Massa Lombarda vince il Premio SmartER Race - Sito Ufficiale del Comune di Massa Lombarda

Vai ai contenuti principali
 
Percorso: Home - Comune - Notizie - Massa Lombarda vince il Premio SmartER Race  

Massa Lombarda vince il Premio SmartER Race

500banner-smarterace

Si è svolta nella mattinata di mercoledì 27 febbraio, presso l’Opificio Golinelli di Bologna alla presenza Raffaele Donini, Assessore ai trasporti, reti infrastrutture materiali e immateriali, programmazione territoriale e agenda digitale della Regione, la premiazione dei vincitori della prima edizione di SmartER Race, il premio che la Regione Emilia – Romagna ha riconosciuto alle realtà territoriali che si sono maggiormente distinte nell’ottica del raggiungimento del 100% digitale a zero differenze.

Il premio per le città “smart”, conferito alle comunità che maggiormente si sono distinte per l’innovazione digitale, ha visto trionfare 5 comuni della provincia di Ravenna, tra cui anche la nostra città

L'Assessore Stefano Sangiorgi riceve il premio da Raffaele Donini, Assessore regionale

L'Assessore Stefano Sangiorgi riceve il premio da Raffaele Donini, Assessore regionale

I vincitori

Ecco i 5 comuni della provincia di Ravenna che si sono aggiudicati i premi per le categorie di riferimento, su 33 finalisti regionali:

  • Bagnara e Sant’Agata sul Santerno, vincitori nella categoria dei comuni di pianura con meno di 5.000 abitanti “per lo sviluppo integrato di innovazione, infrastrutture e inclusione digitale, nell'ambito di una vision strategica di integrazione con gli altri comuni del territorio”;
  • Alfonsine e Massa Lombarda, per i comuni di pianura fra 5.000 e 15.000 abitanti),“per lo sviluppo integrato di innovazione, infrastrutture e inclusione digitale, nell'ambito di una vision strategica di integrazione con gli altri comuni del territorio”;
  • Cervia, premiata per “per l'innovazione della città in ottica sostenibile ed aperta alla partecipazione dei cittadini”, tra i comuni di pianura con meno di 15.000 abitanti.

L’indice SmartER

L’indagine, promossa dalla Regione Emilia -Romagna e dall’Agenda Digitale in collaborazione con Ervet, EY e Lepida e con il patrocinio di Emilia – Romagna Anci, è nata con l’obiettivo di favorire e misurare la progressione verso l’obiettivo di portare il territorio al 100% di digitale con zero differenze tra luoghi, persone e città.

I premi, suddivisi in 6 categorie, sono stati assegnati in base al punteggio più alto secondo SmartER, un indice sintetico di misurazione della “smartness” del territorio, elaborato sulla base di 131 indicatori, con lo scopo di valorizzare le strategie e le azioni di tutto il territorio indirizzate all’obiettivo di coniugare innovazione tecnologica con sostenibilità ambientale e collaborazione civica.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse