TERRA MATER EST - SYNOPSIS - Quid relinquemus? - Sito Ufficiale del Comune di Massa Lombarda

Vai ai contenuti principali
 
Percorso: Home - Città e territorio - Eventi e Manife... - Calendario eventi - TERRA MATER EST - SYNOPSIS - Quid relinquemus?  

TERRA MATER EST - SYNOPSIS - Quid relinquemus?

 

TERRA MATER EST – Synopsis

Quid relinquemus?

 

“Terra Mater Est”, è il titolo di un quadro che si è rivelato essere il compendio della mia vita artistica.

“Synopsis” rappresenta il tassello di questa esposizione.

L’opera è suddivisa in tre parti: la prima, più realista e percettibile, rappresenta il Passato ovvero la porzione della nostra vita ben compresa e incisa nella nostra mente.

La parte centrale è il Presente: quello che accade ora, ma che, di fatto, è già passato con tutti i suoi repentini cambiamenti, evoluzioni ed erosioni. E’ scandito dai passi di una bambina, mia figlia, che porta nelle mani un fiore, la sua bacchetta magica che trasforma ciò che la circonda al suo incedere, donando nuova linfa vitale alla Natura.

Il suo sguardo cerca l’osservatore, uno sguardo innocente e inconsapevole sui suoi incerti passi futuri.

In ultimo la terza parte, il Futuro, non ancora definito, con continui cambiamenti che variano in base alle azioni e decisioni umane. E’ un’immagine astratta e visionaria che io considero paesaggio nato dalle gocce del presente.

A corredo due installazioni con due scenari ben distinti di presagi che scaturiscono dalla domanda “Quid relinquemus?” (cosa lasceremo?).

Solo il tempo lo svelerà.

Antonio Caranti

 

TERRA-MATER-EST-Manifesto

 

La mostra di Antonio Caranti, allestita nell'atrio del municipio è organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda, con l'introduzione di Lisa Emiliani

 

Inaugurazione sabato 21 gennaio ore 17:30

 

Orari: dal lunedì al sabato 8:30 - 12; martedì e giovedì 14:30 - 17; mercoledì 25 gennaio 10 - 12:30 e 14:30 - 18:30
Visita fuori orario su prenotazione info: 3288462759

 

BIOGRAFIA

Antonio Caranti nasce a Lugo il 28 Gennaio 1971.
Vive e lavora a Massa Lombarda.
Fin da bambino frequenta la Scuola d’Arte e Mestieri “Umberto Folli” di Massa Lombarda: i suoi insegnanti sono Giuseppina Zardi e poi Luigi Valgimigli. Successivamente si diploma all'Istituto d'Arte per la Ceramica G. Ballardini di Faenza, specializzandosi in rivestimenti ceramici di interni ed esterni.
Dal 1994 al 2006 lavora presso DIVA Ceramiche e amplia ulteriormente le sue competenze tecniche.
Dal 2006 apre, in collaborazione con Roberto Morini, lo STUDIO ARTECONTEMPORANEA SanVitale41, luogo nato come studio e sala espositiva per artisti emergenti. Lo stesso anno realizza le prime scenografie per le esibizioni di danza contemporanea di Barbara Zanoni.
Dal 2016 entra a far parte del gruppo “Contaminazioni” insieme a Silvia Casavecchia, Franca Minardi e Alessandro Zuliani.
Da anni la sua ricerca artistica parla di Natura e di scontri/incontri con l'Uomo: da questo nasce Terra Mater Est , progetto che si evolve durante il tempo.
Sin dagli esordi è pittore, ceramista, scultore. Ha esposto in mostre collettive in Italia e all'estero.

Via Baracca 43- Massa Lombarda- Ravenna
328 8462759
sanvitale41@yahoo.it
Ista e Fb: Antonio Caranti

 

Terra Mater Est (71kB - PDF)

 

 
 
 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse