CARITAS MASSA LOMBARDA E RISTORANTE ELLEPI UNITI PER LA SOLIDARIETÀ' - Sito Ufficiale del Comune di Massa Lombarda

Vai ai contenuti principali
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Rassegna Stampa - Comunicati stam... - Anno 2016 - CARITAS MASSA LOMBARDA E RISTORANTE ELLEPI UNITI PER LA SOLIDARIETÀ'  

CARITAS MASSA LOMBARDA E RISTORANTE ELLEPI UNITI PER LA SOLIDARIETÀ'

 

Lunedì 5 dicembre al ristorante pizzeria EllePi di Massa Lombarda si è svolta la cena di solidarietà “Una serata in compagnia”. In prossimità del Natale, come ormai avviene da quattro anni, gli ospiti che vengono accolti alla Caritas e i volontari attivi ogni giorno nell'associazione massese sono stati accolti dai proprietari dell’EllePi in una sala a loro dedicata.

Quest'anno un animatore travestito da clown ha realizzato palloncini colorati per tutti i bimbi, scatenando la curiosità e il divertimento anche dei più grandi.

“Non potevamo sottrarci a questo importante momento - ha commentato Sergio Zagonara che, insieme alla mamma Giovanna, sono da anni alla guida del noto ristorante massese -; proprio sotto Natale bisogna essere ancora più vicini a chi è meno fortunato di noi e cercare, anche con poco, di donare un sorriso”.

Accanto a questi generosi gesti c'è chi, con grande impegno, si avvicina in ogni momento dell'anno a quanti si trovano a vivere condizioni difficili: l'impegno costante dei volontari di Caritas Massa Lombarda è tutto concentrato sull'ascolto e sull'aiuto attraverso la distribuzione di viveri, indumenti e oggetti di varia utilità; i volontari non si limitano solo a distribuire beni materiali: accanto all'ascolto e ai colloqui individuali è importante e fondamentale anche il contributo psicologico ed emotivo che viene fornito per supportare le famiglie e i singoli che si rivolgono a Caritas Massa Lombarda.

Caritas Massa Lombarda nel 2016 ha assistito 100 famiglie residenti, per un totale di 190 adulti e 120 bambini. Le famiglie in prevalenza assistite sono di nazionalità marocchina, a seguire quelle di nazionalità italiana, albanese e senegalese, poi famiglie provenienti da Congo, Tunisia, Cuba, Russia e Polonia. Da pochi giorni è stata accolta anche una delle tre famiglie egiziane residenti a Massa Lombarda.

“In questi anni di attività si è assistito a un notevole aumento di aiuti da parte dei cittadini sia massesi, sia di altri territori - spiegano Marilena Franti e don Pietro Marchetti, coordinatori dell’associazione massese - che contribuiscono attraverso la donazione di vestiario, suppellettili per la casa e mobilio. Questo a dimostrazione di come sia fortemente sentito il bisogno e la necessità di aiutare chi è in difficoltà”.

Caritas è attiva a Massa Lombarda anche sul fronte della raccolta di viveri destinati, appunto, ai più bisognosi. In collaborazione con Coop Alleanza 3.0 sono state organizzate, durante il 2016, due raccolte straordinarie di alimenti davanti al supermercato di via Martiri della libertà.

“Il volontariato, come in questo caso impegnato nel sociale, resta per questa Amministrazione un forte punto di riferimento”, ha commentato il vice sindaco con delega alle Politiche sociali Carolina Ghiselli, intervenuta, insieme al sindaco Daniele Bassi, alla serata: “Intercettare le nuove fragilità non deve essere unicamente una presa d'atto, ma uno sprone per tutti coloro che ogni giorno si trovano a confrontarsi con la dimensione del bisogno”.

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse