UNIONE: UN CORSO DEDICATO A DONNE DISOCCUPATE PER INCREMENTARE LE POSSIBILITA' LAVORATIVE - Sito Ufficiale del Comune di Massa Lombarda

Vai ai contenuti principali
 
Percorso: Home - Comune - Comunicazione e... - Rassegna Stampa - Comunicati stam... - Anno 2022 - UNIONE: UN CORSO DEDICATO A DONNE DISOCCUPATE PER INCREMENTARE LE POSSIBILITA' LAVORATIVE  

UNIONE: UN CORSO DEDICATO A DONNE DISOCCUPATE PER INCREMENTARE LE POSSIBILITA' LAVORATIVE

È gratuito ed è realizzato nell'ambito del progetto Wo.men in mentoring

 

 

C'è tempo fino a venerdì 30 settembre per iscriversi al percorso di empowerment rivolto a donne disoccupate o in cerca di lavoro, nell'ambito del progetto «Wo.men in mentoring».

 

Il percorso è rivolto a tutte quelle donne che vogliono seguire un processo di crescita basato sull'incremento della stima di sé e dell'autodeterminazione per fare emergere le proprie migliori risorse e appropriarsi consapevolmente del proprio potenziale; sarà quindi finalizzato alla costruzione di un portfolio di competenze e alla definizione di ipotesi progettuali di sviluppo professionale. La metodologia proposta è basata su: individualizzazione e personalizzazione del percorso; attivazione della persona nella ricostruzione, riappropriazione e valorizzazione delle competenze maturate (anche in contesti informali); utilizzo privilegiato di un approccio fondato sulla autovalutazione e sulla narrazione; integrazione di modalità e strumenti individuali e di gruppo.

 

In tutto durerà 24 ore, di cui 6 di colloqui individuali. Gli incontri si terranno nei mesi di ottobre; il calendario definitivo sarà comunicato una volta chiuse le iscrizioni.

 

Il percorso è gratuito; non è prevista selezione in ingresso, ma l’accertamento dei requisiti e un colloquio motivazionale.

 

È possibile iscriversi online cliccando al link https://bit.ly/3IE06qt, oppure si può richiedere la scheda di iscrizione a Ecipar di Ravenna Srl, mail mbordini@ecipar.ra.it, telefono 345 6684458.

 

«Wo.men in mentoring» è finanziato dalla legge regionale numero 6 del 27 giugno 2014 «Legge quadro per la parità e contro le discriminazioni di genere» e in adesione al bando regionale per la presentazione di progetti volti a sostenere la presenza paritaria delle donne nella vita economica del territorio, del 14 giugno 2021. Il progetto è coordinato dal Settore Governance e Comunicazione, Sviluppo e Progetti strategici dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

 

 

 

UFFICIO STAMPA
UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA

 

Come fare per

 
 

Servizi per fasce di età e interesse